Il Mistero il Libretto Galleria Fotografica Bacheca  
 
La Storia

Atto di dolore

 Mio Dio, mi pento e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi
e molto più perché ho offeso Te,
infinitamente buono e degno di essere amato sopra ogni cosa.
Propongo col Tuo santo aiuto
di non offenderTi mai più
e di fuggire le occasioni di peccato.
Signore, misericordia, perdonami.


COMUNIONE SPIRITUALE

Ti credo, Gesù mio, nel Santissimo Sacramento,
e Ti desidero nell’anima mia;
come già venuto, Ti abbraccio e tutto a Te mi dono,
dammi il Tuo santo amore,
la perseveranza finale
e non Ti partire più da me,
o Signore.

 

 


© Nuovagerusalemme2001 - Tutti i diritti sono riservati.
È vietata la riproduzione anche parziale di foto e testi.