Ricorrenze 2019-06-11T13:05:30+00:00

Ricorrenze

Anno 2019

19 Marzo 2019

FESTA SOLENNE DI SAN GIUSEPPE
Custode della Piccola Culla del Bambino Gesù
e Patrono della Chiesa Universale di Cristo

La Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme, nella Festa Solenne di San Giuseppe, Protettore della famiglia, pubblica oggi in Suo onore un estratto delle Rivelazioni di Gesù a Maria Giuseppina Norcia, nel quale Gesù parla di San Giuseppe, rivolgendo il Suo invito a tutti i Suoi figli.

Estratto del Messaggio del 19 marzo 1998 rivelato da Gesù a Maria G. Norcia:

«Gesù dice: … Ora voglio parlarti dell’amore di Giuseppe, voglio far sentire a tutti l’amore di quest’umile figlio di Dio.
I ricordi della mia infanzia sono legati all’amore dello sposo di Maria, mia Madre, ch’è rimasto di esempio divino dell’amore del Padre verso il Figlio di Dio.
Ebbe sempre cura amorevole per Me e per la Madre mia.
Fu Lui a salvare il piccolo Gesù recandosi in Egitto.
Fu Lui ad aver portato in cuore tutte le sofferenze del Padre per il proprio Bambino. 
Fu Lui a cercarMi con ansia durante la mia disputa con i sacerdoti del Tempio. 
Giuseppe è stato il mio modello di vita fino al giorno in cui il Padre lo chiamò a Sé per renderlo partecipe della gloria del Paradiso e lo volle alla Sua destra per l’amore che aveva avuto per Me durante la sua vita fatta soltanto di lavoro e sacrificio.
E l’invito che oggi da questa Terra Benedetta Io rivolgo ai miei figli è che siano tutti come il mio Padre Giuseppe.
Oggi vedo tante famiglie distrutte dall’egoismo, dalla vanità, dalla ricerca di piaceri mondani. Io mi chiedo perché i miei figli non si ispirano più all’amore di quella santa famiglia, alla sua capacità di essere unita per ridare la speranza, la certezza del riscatto di tutti i peccati che Io ho preso su di Me e li ho portati sulla croce, li ho lasciati inchiodati lì perché non provocassero più tanti danni all’umanità intera.
Ma la poca fede nel mio amore, la disaffezione al mio sacrificio, l’ignoranza dell’amore di Dio, la ricerca poi di inutili religioni che non sono certo frutto dell’amore del Padre mio hanno di nuovo ridotto l’uomo alla schiavitù e l’hanno reso servo del peccato».

 

20-21 Gennaio 2019
FESTA DELLA NATIVITÀ DI MARIA G. NORCIA

21 Gennaio 2019
79° anniversario della Natività di Maria G. Norcia

Preghiere di ringraziamento
per la natività di Maria G. Norcia:
Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria
Noi ti ringraziamo Maria
Supplica alla Madonna

20 Gennaio 2019
Santuario della Divina Misericordia
Celebrazione Liturgica

Omelia di Samuele
“Amate il suo Cuore puro e santo”

 

Vangelo: Matteo 5,1-12

 

Anno 2018

4 – 7 OTTOBRE
FESTA DELLA CHIESA

7 Ottobre 2018
III Anniversario di Pontificato di Samuele

h.11:00 Celebrazione Liturgica
(Vangelo: Marco 11, 27-33)

Omelia di Samuele

Piccola Culla del Bambino Gesù
Preghiera di Samuele al Padre e
Supplica alla Regina delle Vittorie

Spiritualità:

Nuova Gerusalemme: la Chiesa voluta dal Padre

4 Ottobre 2015 – 4 Ottobre 2018
III Anniversario della Costituzione terrena della Chiesa

h.11:00 Celebrazione Liturgica
(Vangelo: Matteo 16, 13-20)

Omelia di Samuele

15 AGOSTO

FESTA DELLA SALITA AL CIELO DI MARIA

h.11:00 Celebrazione Liturgica Solenne
(Vangelo: Luca 1, 39-56)

Omelia di Samuele

Spiritualità:

La Salita al Cielo di Maria

5 LUGLIO: DECIMO ANNIVERSARIO DELLA FESTA
DEL RITORNO DI MARIA G. NORCIA
NEL CUORE DEL PADRE

Celebrazione Liturgica Solenne
(Vangelo: Matteo 5, 1-12a)

Omelia di Samuele

 

13 GIUGNO: FESTA DI GESU’ BAMBINO

13 Giugno 1947 – 13 Giugno 2018
71° anniversario della prima apparizione
di Gesù Bambino a Maria G. Norcia

Celebrazione Liturgica
(Vangelo: Giovanni 1,1-14)

Omelia di Samuele

Annuncio di Samuele
ai figli di Dio e
al mondo di buona volontà

19 MAGGIO: IL GIORNO DELLA CRISTIANITA’ CHE GUARISCE

19 Maggio 1974 – 19 Maggio 2018
44° anniversario della guarigione miracolosa di Maria Giuseppina Norcia

Spiritualità
Il Giorno della Cristianità che guarisce

 

  

Dal Libricino: “La Nuova Gerusalemme, Terra d’Amore” (pag. I)
Quattro giorni dopo [quindi, il 19 maggio, NdA], Gesù Le appare nuovamente, insieme alla Madonna e ad una Santa, di nome Mesia (santa Martire vissuta al tempo della persecuzione dei primi cristiani) e La guarisce da una malattia mortale di cui la Donna di Dio era affetta“.

Dal Racconto di Mons. E.C.:
Trascorsi pochi giorni, Gesù riapparve insieme con la Madonna e la martire Santa Mesia (…) preannunciando a Giuseppina che l’avrebbe guarita… come poi avvenne.
In questa circostanza Gesù le disse:
«Vedi, a Me nulla è difficile.
Chi chiede ottiene,
chi ama sarà riamato»“.

15 MAGGIO: FESTA DI MARIA DELLA NUOVA GERUSALEMME

15 Maggio 1974 – 15 Maggio 2018
44° anniversario dell’apparizione di Gesù, di Maria e di San Michele Arcangelo

15 Maggio 2018
Recita del Santo Rosario
e Consacrazione
al Cuore Immacolato di Maria

13 Maggio 2018
Santuario della Divina Misericordia
Celebrazione Liturgica
(Vangelo: Marco  16,15-20)

Omelia di Samuele

 

Dal Libricino: “La Nuova Gerusalemme, Terra d’Amore” (pag. I)
Il 15 maggio 1974, Ella accoglie la volontà di Dio, che Le si manifesta in un momento di grande prova e sofferenza. E’ questo il giorno delle Nozze col Cielo. Le appaiono Gesù, la Madonna e San Michele Arcangelo, che Le parlano a lungo. La Fanciulla di Dio, pronunciando il Suo “sì”, sposa la volontà del Padre, che nel Figlio Le preannuncia la Missione salvifica per l’umanità che Ella dovrà compiere”.

21 GENNAIO: FESTA DELLA NATIVITÀ DI MARIA GIUSEPPINA NORCIA

Celebrazione Liturgica

Omelia di Samuele

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi