Comunicato Stampa
“A sostegno dei cristiani del Burkina Faso”

14 Maggio 2019

La Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme esprime la propria vicinanza nella preghiera alla Comunità Cristiana della Repubblica del Burkina Faso per i vili attentati terroristici compiuti nei confronti della popolazione cristiana anche nella giornata odierna, mentre alcuni fedeli stavano riportando in Chiesa la statua della Vergine Santissima dopo una processione.

Tale atto terroristico, compiuto da estremisti islamici, fa seguito a quelli dei mesi scorsi, ultimo dei quali quello recente del 12 maggio scorso, quando un sacerdote e cinque fedeli cattolici sono stati brutalmente uccisi nel corso della celebrazione della messa domenicale.

La Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme invita tutti i fedeli cristiani e gli uomini e le donne di buona volontà a pregare a difesa dei tanti cristiani perseguitati a motivo della propria fede in Cristo Gesù in troppi Paesi del mondo, in un clima di pressoché totale indifferenza generale; e, al contempo, invita la Comunità internazionale, le Confessioni religiose e le Chiese Cristiane ad agire in modo sinergico e fattivo per garantire la libertà religiosa in ogni Paese del mondo, tutelando in particolare le minoranze cristiane perseguitate. 

Dio ha comandato a tutti di “non uccidere” (Dt 5,17; Mt 5,21). Quindi a nessuno è consentito di uccidere, men che meno nel nome di Dio. 

2019-05-15T15:17:19+00:00

Il presente sito utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per maggiori informazioni clicca qui.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi