Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme

13 Giugno 2024
FESTA SOLENNE DI GESÚ BAMBINO
Santuario della Divina Misericordia
Celebrazione Liturgica h.12:00

13 Giugno 1947 – 13 Giugno 2024
77° anniversario della prima apparizione
di Gesù Bambino a Maria G. Norcia

Il 13 giugno 1947, nella Terra d’Amore, il Bambino Gesù si manifesta alla giovane Fanciulla, scendendo dal Cielo, dando inizio così ad un grande Mistero, imperscrutabile e inaccessibile: il Mistero della salvezza per l’umanità, che tramite la Fanciulla scelta dal Padre si manifesterà nel corso degli anni .

Due giorni precedenti alla sua prima Comunione, nel 1947, Giuseppina – mentre la madre con altre due donne, Lina e Maria Colavecchio, preparava dolci per la circostanza – giocava tutta sola presso la casa ove sorge la cappellina. D’un tratto ella vide apparire e scendere dal cielo una nuvoletta soffice e luminosa, sulla quale era adagiato dormiente un pargoletto di sovrumana bellezza.
Era Gesù Bambino!
La nuvoletta si fermò a circa un metro dalla piccola veggente.Gesù aprì gli occhi, che erano di incomparabile dolcezza, la fissò e le sorrise. Giuseppina, rapita dalla visione, avrebbe voluto toccarGli i piedini, baciarGli gli occhi, abbracciarLo, ma le sue mani protese non  riuscivano a raggiungerLo. «Mamma, mamma», gridò ripetutamente, sperando che questa accorresse in tempo per prenderLo. E la madre accorse subito con le altre donne, ma, prima che giungesse, l’apparizione svanì. La fanciulla continuava a guardare il cielo, desiderosa di rivedere Gesù che, nelle sembianze della propria infanzia, l’aveva privilegiata di una sua visita prima che Lo ricevesse sacramentalmente. La madre e le donne che erano con lei furono prese da una sconvolgente commozione. Anch’esse scrutarono a lungo ma invano il cielo, con la gioia di ascoltare dalle labbra di Giuseppina i particolari della meravigliosa visione. Il sorriso di Gesù Bambino rimase indelebilmente impresso nell’animo della piccola veggente, facendole prevedere che il Signore sarebbe tornato a sorriderle.
Ella cresceva in questa speranza e in amorosa attesa.
E ripeteva incessantemente: 
«Ti amo, Gesù, Ti amo tanto,
mi affido a Te, non mi lasciare sola.
Fa’ di me quel che piace a Te:
Sia fatta la Tua volontà».“.

10 – 11 – 12 Giugno 2024
Piccola Culla del Bambino Gesù
h. 19:30 Celebrazione del Santo Rosario

h. 15:00 Coroncina della Divina Misericordia
a seguire Preghiera a Gesù Bambino
e Celebrazione del Santo Rosario con Maria G. Norcia

9 Giugno 2024
Festa Solenne del Sacratissimo Cuore di Gesù

Spiritualità
“Cuore di Gesù, Essenza e Sostanza
dell’unico Amore che salva”

Omelia di Samuele
“Al Tuo Cuore, Essenza e Sostanza
dell’Amore, ci consacriamo”

Giovedì 13 giugno 2024

Il Santo del Giorno
 Sant' Antonio di Padova

II  Anniversario
dell'Atto di Magistero
"L’Amore si è fatto carne
e dimora in mezzo a noi
"

Preghiere del giorno
Santo Rosario: Misteri Gloriosi
Preghiera a San Michele
Giugno: mese della devozione
al Sacratissimo Cuore di Gesù
Consacrazione al Cuore di Cristo Salvatore
Ai Cuori Sacratissimi di Gesù e Maria

Preghiera a Gesù Bambino

Santo Rosario del 12 giugno 2024

2 Giugno 2024
Festa Solenne del Corpus Domini
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Samuele
“La carne non giova a nulla:
si vive in comunione con Gesù in Spirito e Vita”

Atto di Magistero
“La vera Comunione
con il Pane vivo disceso dal Cielo”

[Testo]

[Audio]

31 Maggio 2024
Festa della Visitazione
della Beata Vergine Maria

Meditazione del Giorno
“La Divinità che è in Maria
visita l’umanità per farla vincere”

[Testo]

[Audio]

27 Maggio 2024
Comunicato Stampa
“Cordoglio e Preghiera per l’attentato

contro i Cristiani in Congo”

 

26 Maggio 2024
Festa Solenne della Santissima Trinità
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Samuele
“Il Mistero Divino deve consistere nell’umanità
in Maria, con Maria, per Maria”

25 Maggio 2024
Comunicato Stampa
“Condanna per l’attentato
contro i Cristiani in Pakistan”

 

24 Maggio 2024
Maria Ausiliatrice

Meditazione del Giorno
“Maria Ausiliatrice aiutaci a vincere.
O Regina delle Vittorie, qui la Tua Dimora”
24 Maggio 2022

[Testo]

[Audio]

TEMPO DI PASQUA

19 Maggio 2024
FESTA SOLENNE DI PENTECOSTE
e
FESTA DELLA CRISTIANITÀ CHE GUARISCE
50° anniversario della guarigione miracolosa di Maria Giuseppina Norcia
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Samuele
“Lo Spirito qui è sceso per guarire la cristianità
e salvare chi invoca Gesù”

19 Maggio 1974 – 19 Maggio 2024

Quattro giorni dopo [quindi, il 19 maggio, NdA], Gesù Le appare nuovamente, insieme alla Madonna e ad una Santa, di nome Mesia (santa Martire vissuta al tempo della persecuzione dei primi cristiani) e La guarisce da una malattia mortale di cui la Donna di Dio era affetta” 

“Trascorsi pochi giorni, Gesù riapparve insieme con la Madonna e la martire Santa Mesia (…) preannunciando a Giuseppina che l’avrebbe guarita… come poi avvenne.
In questa circostanza Gesù le disse:

«Vedi, a Me nulla è difficile.
Chi chiede ottiene,
chi ama sarà riamato»“.

 

15 Maggio 2024
FESTA SOLENNE DI MARIA
DELLA NUOVA GERUSALEMME
50° anniversario dell’apparizione di Gesù,
di Maria e di San Michele Arcangelo

Consacrazione al Cuore
Immacolato di Maria
e Benedizione

Omelia di Samuele
“L’Atto di Fede dei figli di Maria
al Cuore del Padre”

[Testo]

[Audio]

15 Maggio 1974 – 15 Maggio 2024

Il 15 maggio 1974, Ella accoglie la volontà di Dio, che Le si manifesta in un momento di grande prova e sofferenza. E’ questo il giorno delle Nozze col Cielo. Le appaiono Gesù, la Madonna e San Michele Arcangelo, che Le parlano a lungo. La Fanciulla di Dio, pronunciando il Suo “sì”, sposa la volontà del Padre, che nel Figlio Le preannuncia la Missione salvifica per l’umanità che Ella dovrà compiere”.

“Il 15 Maggio, alle ore 14.30, mentre si dedicava ad una più intensa preghiera, [Ella] fu investita da una vivissima Luce, che invase tutta la sua stanza. Subito le comparvero accanto: Gesù, la Madonna e S. Michele Arcangelo. Non fu mai facile a Giuseppina esprimere ciò che provò quando le apparve Gesù Bambino; ma tanto meno le è facile ripetere quello che provò nel giorno in cui, dopo una lunga attesa, Gesù, non più come Bambino, ma come adulto, tornò a lei per consolarla nella sua sofferenza. La maestà del Signore era incomparabile; la sua bellezza straordinaria. Da Lui emanava un profumo di Paradiso; i capelli avevano un riflesso d’oro.La Madonna, bellissima, vestita di bianco, con velo e cintura di color celeste. Al suo fianco stava S. Michele Arcangelo sotto forma di adolescente, tutto purezza, forza e splendore. I tre parlarono a lungo, confortandola ed istruendola sul modo di pregare e di far pregare, e affidandole una missione di salvezza”.

14 Maggio 2024
Festa di San Mattia, Apostolo

FESTA SOLENNE DELL’ASCENSIONE

12 Maggio 2024
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Alfonso De Gennaro
“Mentre ascendeva
Gesù già vedeva il Compimento”

9 Maggio 2024
 
Rivelazione di Gesù a Maria G. Norcia
“L’Ascesa al Cielo”

[Testo]

[Audio]

5 Maggio 2024
VI Domenica di Pasqua
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Samuele
“«Mi ami tu più di costoro?».
Ecco la Chiesa dell’infinita Misericordia”

3 Maggio 2024
Festa dei Santi Filippo e Giacomo il Minore,
apostoli

1 Maggio 2024
Festa di San Giuseppe Lavoratore
Inizio del mese Mariano

28 Aprile 2024
V Domenica di Pasqua
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Alessandro Di Chio
“Chi crederà e sarà battezzato sarà salvo,
gli altri no”

25 Aprile 2024
Festa di San Marco Evangelista

21 Aprile 2024
IV Domenica di Pasqua
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Luca Buttafuoco
“Toccate e guardate:
Cristo è veramente risorto e qui è tornato”

14 Aprile 2024
III Domenica di Pasqua
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Christian Camerino
“Dai discepoli di Emmaus a oggi,
per vivere la Mensa col Risorto”

7 Aprile 2024
Festa della Divina Misericordia


Spiritualità
“La Fonte Battesimale
per l’eterna Salvezza”
 

Omelia di Samuele
“Rinati dal costato di Gesù,
è Maria la
Via della Misericordia”

DOMENICA DI PASQUA

31 Marzo 2024
Santuario della Divina Misericordia

Omelia di Samuele
“Cristo è risorto, alleluia;
e qui è tornato, alleluia, alleluia”

Atti di Magistero

Santo è il Tuo Nome:
imprimi in noi
il Sigillo del Tuo Amore
14 febbraio 2024

[Testo] [Audio]

L’Immacolata
vincerà

8 dicembre 2023

[Testo] [Audio]

Cristo Re
di Amore e di Giustizia
 
26 Novembre 2023

[Testo] [Audio]

Documenti di Magistero

Sacro è il Diritto alla Vita.
Nessun diritto umano
può legittimare la morte
4 marzo 2024

[Testo] [Audio]

Messaggio
Universale
della Madre Chiesa
1 gennaio 2024

[Testo]

La Pace
del Natale
sia con tutti voi
25 dicembre 2023

[Testo]

Spiritualità

La Fonte Battesimale
per l’eterna Salvezza
 
 
7 Aprile 2024

L’umanità smarrita
e la paternità perduta
 
 
24 Marzo 2024

Glorioso San Giuseppe
aiutaci Tu,
per far vincere e trionfare
il Bambino Gesù
9 Marzo 2024

Rivelazioni a Maria G. Norcia

Colei che è sintesi
dei profeti e degli
antichi patriarchi
26 Luglio 1996

[Testo] [Audio]

 

 

16 Giugno 2024
Domenica del Tempo Ordinario
Santuario della Divina Misericordia

Celebrazione Liturgica h.11:00

Giovedì 13 giugno 2024

Il Santo del Giorno
 Sant' Antonio di Padova

II  Anniversario
dell'Atto di Magistero
"L’Amore si è fatto carne
e dimora in mezzo a noi
"

Preghiere del giorno
Santo Rosario: Misteri Gloriosi
Preghiera a San Michele
Giugno: mese della devozione
al Sacratissimo Cuore di Gesù
Consacrazione al Cuore di Cristo Salvatore
Ai Cuori Sacratissimi di Gesù e Maria

Preghiera a Gesù Bambino

Santo Rosario del 12 giugno 2024

SEZIONI

MEDIA

Maria G. Norcia
La Fanciulla di Dio
Santo Rosario: Misteri Gloriosi
(Audio Originale/Original Audio)

I Canti della Piccola Culla
del Bambino Gesù

La Chiesa a difesa dei cristiani
perseguitati nel mondo

31 Dicembre 2022
Comunicato Stampa
“Cordoglio e preghiera per la dipartita terrena
di Benedetto XVI”

 

 

 

 

 

 

 

La Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme nasce per volere del Padre.

Dalla Nuova Gerusalemme, la Terra d’Amore scelta dal Padre per amore dei Suoi figli, Dio Padre Onnipotente vuole riportare tutti all’essenza della Vita, riportare tutti all’essenza della Santità, riportare tutti all’essenza dell’unione tra Padre e Figlio, per comprendere la figliolanza, viverla, praticarla, per poter così giungere a contemplare il Suo Volto di Padre Buono e Misericordioso.

Con la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme nuovamente ricomincia tutto ciò che era nel Suo Pensiero originale: ridonare al mondo ciò che fin dal principio è stato generato dal Suo Cuore ed è disceso in mezzo a noi.