L’impronta del Dio vero

Nel giorno del Signore viva è la Presenza dello Spirito di Dio nella Chiesa di Cristo.

Nel giorno del Signore la grazia di Maria, Madre Chiesa, dona al cuore dei figli di Dio Amore, il vero Amore; serenità; armonia, per poter trasmettere l’armonia di questa Casa; e poter far vivere a tutti la fratellanza vera.

Nella Piccola Culla del Bambino Gesù, il Tabernacolo vivente di Dio tra gli uomini, arde la Fiamma di Dio, che manifesta la viva presenza del Padre tra gli uomini. La Fiamma del Padre riscalda i cuori, purifica e fa comprendere ad ogni cuore animato dalla buona volontà l’autenticità cristiana, l’autenticità nell’unico Dio, che ha mandato Suo Figlio per Amore.

Ecco l’Amore di un Padre riversato su tutti i Suoi figli. Un Amore vero, puro, santo, tangibile a chi si abbandona e si lascia permeare dal Suo balsamo vivo, per far sì che ogni cuore possa riconoscere l’impronta del Dio vero: un’impronta viva, l’impronta, che mai nessuno può cancellare.

Quest’impronta (Eb 1,3-4) è il Segno della presenza di Dio e dell’Alleanza stabilita da Dio con questa Casa, Una, Santa, Universale.

Nuovamente Davide sconfiggerà Golia (1Sam 17,48-51), perché nei piccoli vi è la sapienza di Dio, negli umili c’è il timore di Dio; e nelle loro azioni vi è la mano del Figlio.

Giorno dopo giorno, la Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme farà comprendere la Verità. Giorno dopo giorno le conflittualità e il disequilibrio del mondo si scioglieranno davanti alla santità, all’ordine e all’equilibrio che proviene da Dio, Padre Onnipotente.

Nella Casa dei figli di Dio lo Spirito soffia, lo Spirito è vivo, lo Spirito avanza.

Maria, la Madre universale, la Regina della Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme dona il Suo Cuore, la Sua viva preghiera, il Suo immenso Amore a tutti i figli di Dio che, seguendo la Stella, vorranno “venire e vedere” (Gv 1,39), per vivere Dio in Spirito e Verità, affinché adorando il Bambino Gesù, che nella Piccola Culla è vivo, tanti possano per tempo riconoscere l’inganno di un’altra casa che, privata dello Spirito Santo dal Padre, non conduce più i cristiani alla salvezza.

I veri figli di Dio, riconoscendo la viva impronta, il Segno, che il Padre, tramite il Figlio, ha donato all’umanità, vivono per far trionfare il Cuore Immacolato di Maria e portare a compimento il Progetto di Salvezza del Padre, che in Maria, Madre Chiesa, Sposa Fedele, si compie.

2017-10-04T13:14:59+00:00