Lo Spirito del Cristo risorto
conduce i figli al Cuore del Padre

Lo Spirito del Cristo risorto, del Re dei re, anima la Sua Chiesa, la Chiesa voluta dal Padre, viva, santa, universale, che riunisce ogni uomo e donna di buona volontà nell’unica Via, Cristo, per tutti convergere nel Cuore del Padre: far convergere ogni cuore anelante di conoscere la Verità in questa Casa, in questa Terra d’Amore, Tabernacolo vivente, che irradia Luce e santità.

Questa Casa, questa Chiesa, riunisce il mondo in un unico abbraccio, sotto un unico Pastore, unico Signore, unigenito Figlio di Dio, il cui Spirito è vivo: venuto dal Cielo in Spirito e Verità (Gv 14,16-17) per ristabilire nuovamente l’ordine sulla Terra, per allontanare e mettere a nudo l’iniquità di tutti coloro che hanno gestito la Vigna del Padre consumandoLa nell’intimo, consumando gli insegnamenti del Padre e del Figlio. Per tutti costoro non vi è la misericordia del Padre ma la Giustizia del Figlio (Mc 3,29). Lo Spirito di Cristo in questa Terra d’Amore, donata dal Padre ai Suoi figli fedeli, è vivo: venuto dal Cielo sulla Terra (Gv 16,7-8;13-14) per donare nuovamente ad ogni figlio l’unica paternità: far conoscere il Padre ed il Suo infinto Amore. Nella Terra d’Amore lo Spirito di Cristo è vivo (Gv 14,26), per rinnovare il messaggio universale ad ogni figlio e ad ogni creatura, che, riconoscendo il Figlio, vedono il Padre (Gv 14,9b-11) e riconoscono la Sua paternità.

In questa Terra d’Amore lo Spirito che anima i figli di Dio proviene dal Padre, procede nel Figlio e con l’azione viva dello Spirito Santo riporta nell’essenza e nella sostanza la cristianità, pura, viva, praticabile per tutti.

«Figli di Dio! Mettete in circolo l’Amore. Trasmettete l’Amore. Vivete l’Amore. Vivete l’abbondanza dell’Amore del Padre, l’Amore che in Cristo è Persona, che nel Suo Spirito totalmente con semplicità si dona, per far comprendere a tutti la Vita di Dio e la Sua vitalità».

La Chiesa Cristiana Universale della Nuova Gerusalemme, sotto il manto di Maria, la pura, la senza macchia, accoglie ogni figlio volenteroso di conoscere la retta Via, che è Cristo: farLa ritrovare a tanti e renderLa per tutti la Via Maestra, che nell’unico Maestro ridona ad ogni cuore la dignità, per far comprendere a tutti la vera, santa Alleanza col Padre.

La viva azione dello Spirito Santo toccherà ogni cuore, entrerà in ogni cuore: entrerà in ogni piccolo spiraglio dei cuori dei figli aperti alla Sua azione e nel cuore di tutti coloro animati dalla buona volontà, per donare a tutti quell’essenza d’Amore vero, puro, santo, che spezza ogni catena, ogni titubanza e fa volare i cuori: scioglie, purifica e santifica.

Questa Madre Chiesa fa udire, oggi e sempre, la Sua voce, che sarà monito per tutti coloro che hanno usato il Nome di Dio per il potere umano, stabilendo sui figli di Dio nuova schiavitù.

«Per tutti voi, adulatori di un falso profeta (Mt 24,24; 2Ts 2,3-4.9; Ap 16,13; 19,20)! Per tutti voi, figli dell’iniquità! In questa Madre Chiesa il mondo si riunisce nell’unico abbraccio di Cristo Signore. L’azione dello Spirito farà ancor più vedere, vivere a tutti gli uomini di buona volontà la rovina del Cortile di Roma, il suo sacrilegio e la sua fragilità».

«Alzatevi, figli di Dio! E rivestitevi della Luce di Cristo! Popolo santo di Dio! Inneggiate al vostro Signore! Lo Spirito del Cristo, il Salvatore dell’umanità, condurrà ogni figlio e ogni uomo di buona volontà al Cuore del Padre».

I figli vivono per onorare il Cuore del loro Padre: Padre Buono e Santo, Misericordioso e Giusto. La Festa dei figli di Dio e di ogni uomo e donna di buona volontà che si unisce spiritualmente allo Spirito del Cristo Risorto prende vita, per poter ricevere la grazia del Padre, la Sua viva misericordia e il Suo infinito Amore, che in Cristo e in Maria, l’Immacolata dello Spirito Santo, è Vita.

2017-12-02T11:16:28+00:00